martedì, 26 giugno 2018

Premio EnterprisinGirls III Edizione

Sirene si nasce

 

martedì 26 giugno, Grand Hotel Cocumella - Sorrento

Come da tradizione, una serata spettacolo al Grand Hotel Cocumella di Sant'Agnello che festeggia questíanno i 250 anni di Grand Tour. Dal 1768 meta di intellettuali, artisti e aristocratici alla scoperta della cultura e del patrimonio italiano, il Grand Hotel Cocumella è un ex convento che, grazie alla famiglia del Papa, ha mantenuto la sua identità: luogo di ristoro per l'anima e per il corpo.
L'essere al Cocumella questíanno è ancor più significativo poichè rappresenta parte di quel patrimonio che il Ministero dei Beni Culturali celebra con l'Anno europeo del patrimonio culturale, anno ricco di iniziative di cui siamo liete di far parte con il nostro premio accolto tra la manifestazioni riconosciute. La serata è un momento di confronto in cui conoscere donne che incarnano un modello di ispirazione per le nuove generazioni: donne distintesi per scelte di vita e di lavoro. Donne che hanno scelto l'essere in luogo dell'apparire. Sulle terrazze a picco sul mare il balletto contemporaneo della scuola Danza&DanzaProfessional di Maria Cira Iacomino e la musica dal vivo del Trio Esperidi: Francesca Curti Giardina soprano, Tiziana Minervini chitarra classica e Angela Lancieri chitarra dodici corde.
Il premio è l'appuntamento annuale dell'Associazione EnterprisinGirls in cui raccontare i progetti realizzati e quelli da mettere in campo attraverso il dialogo e la costruzione di reti tra mondo dellíimpresa, delle libere professioni, del Terzo settore e delle istituzioni. Le premiate hanno ricevuto una scultura dell'artista Maria Carolina Siricio.
Una scultura di terracotta dipinta realizzata a mano e custodita in una borsa di seta di San Leucio della Silk & Beyond in tema: sirene tra onde di stoffa.

ph GlobalStrategies S.r.l marketing&comunicazione

Le premiate:
- Valeria Moffa "Per aver dedicato la vita al servizio della comunità e dello Stato, per aver mostrato la possibilità di scegliere una carriera impegnativa senza rinunciare alla vita privata, per essere in prima linea nel passaggio di testimone alle nuove generazioni formando le nuove leve della Polizia di Stato" Primo dirigente della Polizia di Stato e direttrice della Scuola allievi agenti della Polizia di Stato di Campobasso. Consegna il premio passando il testimone Patrizia Sarcinelli, premio EnterprisinGirls 2017, Ispettrice Superiore della Polizia di Stato, responsabile gruppo investigativo presso la 4™ Sezione della Squadra Mobile di Napoli.

- Floriana Malagoli "Per aver saputo creare una rete di volontari. Per essere riuscita con tenacia a perseguire l'obiettivo di dar rifugio ai diseredati della sua città attraverso Casa L'Aura, il centro di accoglienza e ascolto per clochard che offre ben pIù di pasti caldi, cure mediche e sostegno psicologico. Per la sua determinazione nell'abbattere pregiudizi e diffidenza che spinge a giudicare - o ignorare - i pIù deboli. Per aver creato un modello territoriale di solidarietà e inclusione sociale". Fondatrice dell'associazione L'Aura di Caserta. Consegna il premio Antonietta Cirillo, Consigliera della Fondazione Mario Diana con il Segretario della Fondazione Elpidio Pota.

- Antonia Testa "Per aver accompagnato centinaia di donne nella complessa e sfidante esperienza del dolore e della malattia creando una scuola di ecografia e un protocollo di ricerca nell'individuazione di tumori ginecologici che è un modello internazionale per ricercatori, medici e bio-ingegneri. Per la sua curiosità umana e intellettuale, per la capacità di creare una rete intergenerazionale di talenti". Medico, ricercatrice per la diagnostica ecografica delle neoplasie ginecologiche, responsabile scientifico del Centro di Ecografia in Ginecologia Oncologica presso la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma. Consegna il premio Antonietta Cirillo, Consigliera della Fondazione Mario Diana con il Segretario della Fondazione Elpidio Pota.

- Maria Lustrì "Per il suo lavoro a fianco delle imprese e delle donne, per la sua attenzione nella trasposizione di un dettato istituzionale in reale opportunità, per il suo rispetto e la sua considerazione verso il lavoro altrui, per il suo instancabile viaggiare in ogni angolo d'Italia, per l'attenzione e la cura nell'informare, divulgare, supportare, ascoltare e confrontarsi senza distinguere tra dimensione e storicità delle attività economiche, per l'autorevolezza e la competenza con cui ci rappresenta in sede europea e internazionale". Responsabile dell'informazione e della comunicazione dei Programmi Operativi Nazionali "Impresa e Competitività" e "Iniziativa PMI" 2014-2020 del Ministero dello Sviluppo Economico - DG Incentivi alle imprese. Consegna il premio l'artista che l'ha creato Maria Carolina Siricio.

 

 

 
 
 
 
 
 
 

Via M. da Caravaggio, 100
80126 - Napoli
+39 081 6107 236
ask@activart.info

    

Unione Industriali Napoli

AESVI

EnterprisinGirls

 

Activart utilizza cookies tecnici e di profilazione. Alcuni cookies potrebbero già essere attivi. Leggi come poter gestire i ns. cookies: Privacy Policy.
Clicca il pulsante per accettare i ns. cookies. Continuando la navigazione del sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.