giovedì, 3 novembre 2011

Che GENERE di Comunicazione?

Pari opportunità e la responsabilità sociale delle imprese di Daniela Chiariello

 

Buona comunicazione per il progresso sociale - Articolo tratto da “Il Denaro” del 3/11/2011 di Daniela Chiariello, membro del Comitato Pari Opportunità dell'Unione Industriali di Napoli.

Comunicazione e informazione sono fondamentali nelle società contemporanee. I media si rivelano piattaforme sociali e politiche di cambiamento: Internet, in particolare, garantisce la pluralità di opinioni e trasforma i riceventi passivi in partecipanti attivi. La libertà d’espressione ha trovato nuovo vigore grazie al web.
Blog, video, messaggi, social network, hanno assunto un ruolo fondamentale nel diffondere verità e giustizia. Eppure i condizionamenti rimangono: stereotipi di genere con una visione delle realtà estremamente semplificata sono ancora presenti in tante campagne di comunicazione on e off line. Rispetto alle tematiche di genere, la comunicazione commerciale non può considerarsi differente dalla comunicazione pubblica.

La responsabilità sociale delle imprese passa anche attraverso scelte etiche e culturali, l’impresa deve prestare attenzione alla dimensione morale dei messaggi e a tutte le possibili conseguenze delle proprie attività di comunicazione. Abbattere pregiudizi e preconcetti, sostenere il cambiamento sociale, promuovere comportamenti corretti, educare il cittadino, essere espressione di una cultura attenta alle esigenze di genere: tutti questi valori devono essere presenti in ogni realtà aziendale. Leggi tutto
 

 
 
 
 
 
 
 

Via M. da Caravaggio, 100
80126 - Napoli
+39 081 6107 236
ask@activart.info

    

Unione Industriali Napoli

AESVI

EnterprisinGirls

 

Activart utilizza cookies tecnici e di profilazione. Alcuni cookies potrebbero già essere attivi. Leggi come poter gestire i ns. cookies: Privacy Policy.
Clicca il pulsante per accettare i ns. cookies. Continuando la navigazione del sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.