martedì, 28 maggio 2013

Activart premia i ragazzi del liceo Umberto di Napoli

Scuola&Cult. di Genere

 

28/05/2013 Rap all'Unione Industriali di Napoli.

La Sala D'amato gremita, ritmo portato con le mani: non sono gli imprenditori a cantare, ma un giovane rapper che racconta la violenza sulle donne e della società.

Succede anche questo all'Unione Industriali di Napoli, dove il Comitato Pari Opportunità ha concluso, con la premiazione di 3 video realizzati dai ragazzi delle scuole superiori di Napoli e provincia, un lungo percorso promosso da Annamaria Schena, delegata alle Pari Opportunità dell'Unione Industriali di Napoli.

Il progetto "La cultura di genere nelle scuole" ha visto lavorare insieme la Provincia di Napoli,l'Università di Napoli Federico II -Dottorato degli Studi di Genere -, CGIL/CISL/UIL Napoli e le imprenditrici del Comitato Pari Opportunità dell'Unione Industriali di Napoli, tra cui Daniela Chiariello, CEO Activart, che ha premiato i ragazzi del Liceo Umberto di Napoli.

Gli altri istituti premiati sono l'ITI Marie Curie e l'ISIS Europa di Pomigliano d'Arco.

450 alunni coinvolti, incontri in aula e presso le aziende, per promuovere la cultura della DIFFERENZA come confronto e arricchimento reciproco e favorire la consapevolezza della propria identità di genere.

Guarda il video di presentazione del progetto

Guarda gli interventi di Caterina Arcidiacono, Giuseppe Caniglia, Rosalba Cenerelli, Luisa Festa, Anna Letizia

Guarda la Premiazione ITI M. Curie, I.S.I.S. Europa, Liceo Umberto

Guarda il video realizzato dai ragazzi del Liceo Umberto

Guarda le foto

 
 
 
 
 
 
 

Via M. da Caravaggio, 100
80126 - Napoli
+39 081 6107 236
ask@activart.info

    

Unione Industriali Napoli

AESVI

EnterprisinGirls

 

Activart utilizza cookies tecnici e di profilazione. Alcuni cookies potrebbero già essere attivi. Leggi come poter gestire i ns. cookies: Privacy Policy.
Clicca il pulsante per accettare i ns. cookies. Continuando la navigazione del sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.